fbpx

ESPLORA CORDOVA

Punto navigabile più alto del fiume Guadalquivir, grazie alla sua importanza strategica, Cordova divenne una città portuale di grande rilievo. Oltre alla singolare Moschea-Cattedrale, i tesori di questa città includono l’Alcazar, il Ponte Romano e l’antica Sinagoga Ebraica, oggi museo.

DA NON PERDERE

MOSCHEA-CATTEDRALE

Emblema dei cambiamenti che hanno segnato il passato religioso di questa città, la Moschea-Cattedrale è imperdibile: al suo interno si possono ammirare una moltitudine di archi mozzafiato sostenuti da 856 colonne in pietra preziosa e marmo. 

PONTE ROMANO

Costruito dai romani nel I secolo a.C., questo grandioso ponte ha unito le due sponde del Guadalquivir per più di venti secoli. Nel 2014, il Ponte Romano fu scelto come location di alcune scene de “Il Trono di Spade”.

ALCAZAR DEI RE CRISTIANI

L'antica fortezza fu la corte dei reali per 160 anni dopo la sua costruzione da parte di Alfonso XI nel 1328. Proprio in questo luogo Cristoforo Colombo si incontrò con Isabella di Castiglia per organizzare la spedizione che portò alla scoperta delle Americhe.

CENTRO STORICO

Classificato come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il centro storico di Cordova è uno dei più grandi d’Europa: al suo interno si trovano il Ponte Romano, l’Alcazar con i suoi magnifici mosaici, i bagni califfali e la Grande Moschea.

INFORMAZIONE PRATICHE

QUANDO VISITARLA

Da aprile ad ottobre il clima è davvero piacevole, mite e poco piovoso.

COME ARRIVARE

Treno: Raggiungibile in treno dalle principali città della Spagna.

Aereo:A pochi Km dal centro sorge l’aeroporto Internazionale di Cordova.

Autobus: È il modo più economico per raggiungere Cordova da tutte le principali città della Spagna.

Auto: La rete autostradale collega Cordova alle principali città della Spagna.

INFO GENERALI

Valuta: Euro

Lingua: Spagnolo

Corrente elettrica: 220 V e 50 Hz, prese di tipo bipolare.

LASCIATI ISPIRARE DALLE NOSTRE PROPOSTE